News

Microparticelle preziose 07/03/2015

Maxiplant® di Nutriland, brand di Chemia, è un bioattivatore minerale che apporta calcio, magnesio e sostanze naturali di derivazione algale

Microparticelle preziosePiccoli ma preziosi, gli stomi. Attraverso di essi le foglie scambiano gas con l’atmosfera e interloquiscono quindi anche per la nutrizione carbonica. Ma non solo. Attraverso di essi altri nutrienti possono entrare velocemente nelle piante e arricchire il circolo linfatico delle piante di elementi preziosi. È il caso di Maxiplant® di Nutriland, brand di Chemia vocato al nutrizionale.
Maxiplant® è un bioattivatore a base di carbonato di calcio, carbonato di magnesio e alghe, è totalmente naturale e si mostra velocemente assimilabile dalle piante. Il prodotto è formulato come micro-particelle ed entra nella pianta proprio attraverso le aperture stomatiche, ove rilascia i principi attivi nei luoghi di utilizzo.
 
All’interno delle foglie, grazie agli acidi organici presenti naturalmente nelle piante, Maxiplant® si dissocia in anidride carbonica, ioni calcio e ioni magnesio i quali, con il contributo fondamentale delle alghe, apportano alle colture diversi vantaggi. In primo luogo si osserva un aumento dell’attività fotosintetica con conseguente migliore sviluppo vegetativo e colorazione più verde delle piante. Da parte sua, la prevenzione o la correzione delle carenze di calcio e magnesio innalza la resistenza alle avversità in quanto il calcio rinforza la parete cellulare delle foglie e dei frutti. L’anticipo della maturazione concorre inoltre all’ottenimento di maggiori produzioni, le quali possono raggiungere livelli superiori anche grazie alla maggiore resistenza agli stress idrici acquisita dalle colture. I frutti sono quindi sodi e sani e ciò migliora pure la loro conservabilità in post-raccolta.
Tra gli effetti benefici di Maxiplant® vi è anche la mitigazione di eventuali fitotossicità sulle piante dovute ai trattamenti fitosanitari, questo grazie alla maggiore robustezza dei tessuti fogliari.
 
Consentito anche in agricoltura biologica, Maxiplant® si utilizza su tutte le colture alla dose di 1,5 - 3 kg/ha, eseguendo almeno 2/3 trattamenti nel corso del ciclo culturale alla distanza di 15-20 giorni l’uno dall’altro.
Powered by Image Line®