CELL
Insetticida. Meccanismo d'azione: gruppo 3A (IRAC)

***NOTA*** L'autorizzazione all'immissione in commercio e all'impiego del preparato è prorogata fino al 31/10/2016, in attesa di decreto di rinnovo o di revoca. Il preparato può essere commercializzato e impiegato fino a pronuncia definitiva. (Comunicato del Ministero della Salute, GU n. 184 del 07/08/2013)

CELL (Reg. n. 13796 del 30/11/2011)

Composizione

  • Deltametrina ( 2.8% » 25.0 g/l)

Caratteristiche

Formulazione: CONCENTRATO EMULSIONABILE

Classificazione CLP:

  • GHS02-A
  • GHS05-A
  • GHS07-A
  • GHS08-A
  • GHS09-A
  • PERICOLO

N. registrazione: 13796, 30/11/2011

Colture Intervallo di sicurezza Avversità
Albicocco
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide farinoso del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Anarsia (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cacecia dei frutti (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cidia o tignola orientale (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia di S. Josè (Comstockaspis perniciosa) (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cocciniglia di San Josè (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca mediterranea (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Pandemis (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Bietola da foglia
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Bietola da foglia
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Brassica
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Brassica
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Carciofo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Carciofo e del cardo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cardo e del Carciofo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue del Carciofo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sferoderma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola fogliare del Carciofo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Vanessa del Cardo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Carciofo
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Carciofo e del cardo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Cardo e del Carciofo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue del Carciofo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Sferoderma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola fogliare del Carciofo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Vanessa del Cardo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Carota
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide della Carota (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca della Carota (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Carota
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide della Carota (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca della Carota (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cavolo cappuccio
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta atra (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta vittata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta vittula (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tentredine delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cavolo cappuccio
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cavolaia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta atra (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta vittata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Phyllotreta vittula (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tentredine delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola delle Crucifere (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cetriolo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Piralide defogliatrice (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cetriolo
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Piralide defogliatrice (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cicoria
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide bruno dell'Insalata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cicoria
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide bruno dell'Insalata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cipolla
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca grigia dei semi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cipolla
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca grigia dei semi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Colza
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
30 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altica (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Meligete (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Punteruoli degli steli di Colza e Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Cotone
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Cicaline (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Eliotide dell'Erba Medica (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Ligo pratense (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua della Sterlitzia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Piralide defogliatrice (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tignola (Strophedra weirana) (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripidi (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Solo per uso tessile. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Crescione
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Crescione
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Crescione inglese
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Crescione inglese
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Dolcetta o valerianella
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Dolcetta o valerianella
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Erba medica
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
15 giorni
  • Cavallette (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Intervenire sui nuovi ricacci, 5-10 giorni dopo lo sfalcio. La necessità del trattamento deve venir previamente constatata dall'Autorità regionale preposta e il trattamento deve avvenire sotto il controllo della stessa. Effettuare al massimo 2 applicazione a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fagiolino
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fagiolino
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fagiolo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fagiolo
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fava
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fava
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare del Pisello (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Fagiolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Floreali
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cetonia (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortricidi ricamatori (Dose su ettaro:0,5-1 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Floreali
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Aleurodidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cetonia (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tortricidi ricamatori (Dose su ettaro:0,5-1 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fragola
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde della Fragola (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Brotolomia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare o nottua dal C nero (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare o nottua pronuba (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Fragola
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde della Fragola (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Brotolomia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare o nottua dal C nero (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua fogliare o nottua pronuba (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Frumento
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
30 giorni
  • Afide dei cereali o afide verde maggiore della Rosa (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni alla dose di 0,3 l/ha. Contro afidi vettori del nanismo giallo trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha in trattamenti autunnali, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni alla dose di 0,3 l/ha. Contro afidi vettori del nanismo giallo trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha in trattamenti autunnali, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni alla dose di 0,3 l/ha. Contro afidi vettori del nanismo giallo trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha in trattamenti autunnali, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice (Aelia germari) (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice acuminata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice austriaca (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice del Frumento (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Cimice maura (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Indivia
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Indivia
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Lattuga
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Lattuga
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Mais
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide dei cereali o afide verde maggiore della Rosa (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide del Mais (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide nero dei Cereali (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Piralide del Mais (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Eseguire dei trattamenti primaverili-estivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Melanzana
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Melanzana
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Melo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide verde del Melo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Anarsia (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Antonomo del Melo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cacecia (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Capua (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Carpocapsa (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cidia o tignola orientale (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di S. Josè (Comstockaspis perniciosa) (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di San Josè (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Mosca mediterranea (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Psilla del Melo (Cacopsylla mali) (Dose su ettaro:0,75 l/ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Psilla del Melo (Psylla mali) (Dose su ettaro:0,75 l/ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tripide (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Olivo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Cocciniglia mezzo grano di pepe (Dose su ettaro:0,4-0,6 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Liotripide dell'Olivo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare trattamenti preventivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Mosca delle olive (Bactrocera oleae) (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare trattamenti preventivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Mosca delle olive (Dacus oleae) (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare trattamenti preventivi. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tignola dell'Olivo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Ornamentali
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Cimici (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Lepidotteri (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Ornamentali
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Cimici (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Lepidotteri (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Orzo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
7 giorni
  • Afide dei cereali o afide verde maggiore della Rosa (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Trattamenti autunno-invernali contro afidi vettori del nanismo giallo, trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa.
  • Afide dei cereali o sitobio dell'Avena (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Trattamenti autunno-invernali contro afidi vettori del nanismo giallo, trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa.
  • Afide nero dei Cereali (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Trattamenti autunno-invernali contro afidi vettori del nanismo giallo, trattare alla dose di 0,3-0,5 l/ha, allo stadio di 1-3 foglie, ripetendo se necessario, il trattamento dopo 15 giorni circa.
Patata
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
7 giorni
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Ftorimea (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Patata
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
7 giorni
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Ftorimea (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Peperone
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Peperone
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Pero
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Cacecia dei frutti (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Capua (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Carpocapsa (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cidia o tignola orientale (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di S. Josè (Comstockaspis perniciosa) (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di San Josè (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Mosca mediterranea (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Psilla (Dose su ettaro:0,75 l/ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Psilla del Pero (Dose su ettaro:0,75 l/ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Pesco-nettarine-percoche
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide farinoso delle Drupacee (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide nero del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Anarsia (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cidia o tignola orientale (Dose su ettaro:0,5-0,7 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di S. Josè (Comstockaspis perniciosa) (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cocciniglia di San Josè (Dose su ettaro:0,5-0,75 l/Ha) Effettuare trattamenti estivi contro le neanidi mobili. Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Mosca mediterranea (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tripide (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tripidi del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Pioppo
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Criptorrinco o punteruolo (Dose su ettaro:1 l/Ha) Su trattamenti in vivaio effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Crisomela del Pioppo (Melasoma populi) (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha)
  • Gemmaiola (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Saperda maggiore (Dose su ettaro:2 l/Ha)
  • Tarlo vespa (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Pisello
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pisello (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Pisello
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pisello (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Pomodoro
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Pomodoro
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide del Tabacco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Aleurodide delle serre (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Dorifora (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Fillominatrice del pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Porro
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
7 giorni
  • Ditteri agromizidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Mosca del porro (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Mosca della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Moscerino minatore (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Tignola del Porro (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Porro
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
7 giorni
  • Ditteri agromizidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Liriomiza degli Ortaggi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Mosca del porro (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Mosca della Cipolla (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Moscerino minatore (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Tignola del Porro (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Radicchio
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Radicchio
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Rucola
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Rucola
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Spinacio
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Spinacio
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 giorni in serra) esclusa la coltura baby leaf. Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Tabacco
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide (Aulacorthum solani) (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse del Melo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse del Melo e della Valeriana (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dei bulbi del Tulipano e dell'Iris (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Carciofo e del cardo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Melo e della Valeriana (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide galligeno del Biancospino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio del Pero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio del Sorbo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde minore del Pero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afidi del Finocchio (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afidi del Sedano (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Crisomela del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Crisomela del Tabacco o Pulce (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Tabacco
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide (Aulacorthum solani) (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse del Melo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dalle galle rosse del Melo e della Valeriana (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide dei bulbi del Tulipano e dell'Iris (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Carciofo e del cardo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Melo e della Valeriana (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide della Patata (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide galligeno del Biancospino (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio del Pero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide grigio del Sorbo (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide nero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde minore del Pero (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afidi del Finocchio (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afidi del Sedano (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Crisomela del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Crisomela del Tabacco o Pulce (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Tarassaco o Dente di leone
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Tarassaco o Dente di leone
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide ceroso del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide delle Insalate (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Afide verde del Pesco (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Agrotis (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Altiche delle Crucifere (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Bruco tagliatore (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Frankliniella (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Mosca del Cavolo (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del Cavolo (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua del cavolo - Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gamma (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua gialla del Pomodoro (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua olearia (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottua segmentata (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue defogliatrici (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Nottue terricole (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Spodoptera esigua (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
  • Tripide del Tabacco (Dose su ettaro:0,3 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra). Per assicurare la migliore efficacia del trattamento intervenire precocemente prima che il parassita penetri nel vegetale o provochi accartocciamento delle foglie.
Vite
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
3 giorni
  • Afide del Cotone (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Afide verde degli Agrumi (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cicadella della flavescenza dorata (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Cicalina della Vite (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Empoasca - Cicalina (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Piralide della Vite (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Sigaraio (Dose su ettaro:0,3-0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tignola della Vite (Dose su ettaro:0,4-0,6 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
  • Tignoletta della Vite (Dose su ettaro:0,4-0,6 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni.
Vivai
(difesa - ambito d'impiego: in pieno campo - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Cimici (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Lepidotteri (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
Vivai
(difesa - ambito d'impiego: in serra - modo di coltivazione: produzione)
non necessario
  • Afidi (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Cimici (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Lepidotteri (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).
  • Maggiolino (Dose su ettaro:0,5 l/Ha) Effettuare al massimo 2 applicazioni a distanza di 14 giorni (di 7 gg in serra).

Usare i prodotti fitosanitari con precauzione. Prima dell'uso leggere sempre l'etichetta e le informazioni sul prodotto.

Powered by Image Line®